Ritornano i Romantici

Questo blog e’ originariamente il frutto di un tempo di lockdown in cui l’unica anima adulta che potevo vedere in casa mia era il mio riflesso nello specchio. Se foste stati in me, sareste andati fuori di testa pure voi.
E’ nato da un momento buio, come tutte le migliori arti, ma dal momento buio mi ha pure tirata fuori.
E cosi’ continuato.

Ogni riferimento a fatti, luoghi, persone, parole e’ puramente casuale. Non. A volte. Forse. Chissa’,
Dipende cosa ci volete leggere, chi ci volete leggere, se sapete leggere tra le righe, quanti grappini avete bevuto.

Ma – stamattina chiaccheravo con un’amica sul post di ieri. Ha ragione lei: non e’ vero che gli uomini romantici non esistono. E allora devo delle scuse, a tutti i romantici la’ fuori.
Che pure io ne conosco – nelle piu’ disparate eccezioni del termine.

Il Gatto che viene sempre a tenermi compagnia e a scaldarmi i piedi.
Fissagrappa che mi manda cartoline con tramonti dalla riviera, perche’ non c’e’ nulla da fare, se capisci la bibbia di AB capisci una parte immensa dell’archetipo che tutto fa, e fa anche a noi che siamo gente di pianura eppure abbiamo il sale nei capelli e del mare abbiamo le profondita’.
L’autore, che scrive discorsi dolcissimi per il matrimonio del mio primo cuginetto, e per quel giorno in cui, assieme agli altri, in quella chiesa, abbiamo salutato mamma.
Babaio, che mi faceva annusare i fiori delle piastrelle della sua cucina, e che e’ sempre uno degli abbracci piu’ belli quando torno a casa.
Mio figlio, che fa tanto il duro ma poi mi dice ‘io le adoro le donne, avevo sette anni quando ho baciato la mia prima fidanzata sotto allo scivolo della scuola’.
Il marito della coppia piu’ incredibile del mondo, di cui non capiro’ mai le dinamiche, ma che ti fa dire ‘c’e’ qualcuno che ce la fa davvero’ e incolla a sua moglie due occhi a cuoricino da cartoon che non li scolli mai, cosi’ sempre, pure quando la fa incazzare di brutto. Raro da vedere. Fair play to him.

Tutti quelli che sanno prendere in mano una penna, un foglio di carta, e scrivere davvero, come si faceva una volta. Quelli che tengono diari e ci mettono te dentro.
Tutti quelli che almeno una volta hanno fatto un cd o una musicassetta apposta per te (cosa vi perdete donne moderne – una playlist in Spotify non offre lo stesso calore) .

Ma, soprattutto, quelli che ti portano la colazione a letto mentre tu ancora sonnecchi.
Il caffe’, con tre tenerezze al limone sul piattino. Perche’ una e’ poco, ma con dieci ingrassi (ci tengono alla tua salute, questi carini.). E un ovetto Kinder. E lo yogurt alla fragola. E tutto quello che in questo frigo non c’e’ mai, ma sapevo che arrivavi tu….
Ridecorano campanelli con stili che ti rendono unica, dicendo che l’hanno fatto per loro stessi, ma un ‘non solo’ dopo al ‘fatto’ sarebbe molto piu’ appropriato.
Si presentano con ‘io romantico per niente’ e ti regalano disegni dolcissimi che dicono tutto il contrario.

Passerebbero ore a guardarti semplicemente negli occhi, dicendoti che sei bella, e loro fortunatissimi.
Purche’ tu non gli chieda per l’ennesima volta di fare una passeggiata con la monetina (ma la smetti di fare la turista?).
Ti darebbero la luna.
Purche’ tu non gli dica che la luna la vuoi andare a guardare attraverso l’occhio del diavolo. Perche’ tutte le scuse per tonare sono buone. Ah, se solo ci avesse lasciato la pigna quello…..

Farebbero di tutto per te, davvero.
Se solo tu riuscissi a vedere che, si, romaantica sara’ pure appena fuori al portone. Ma il romantico e’ dentro.



Pubblicato da Fondi di Caffè

Mai prendersi troppo sul serio ;)

Una opinione su "Ritornano i Romantici"

  1. Hai ragione. Il romanticismo non è nei gesti plateali, ma nelle piccole cose di ogni giorno che non sempre notiamo.
    Quando Andrea (il mio fidanzato) va a fare la spesa, torna sempre a casa con i prodotti che mi piacciono, anche senza che io l’abbia chiesto. E ci diventa matto a trovarli, perché tra intolleranze alimentari e problemi di salute, fare la spesa per me è una caccia al tesoro!
    È lì che capisco che mi ama. Altro che fiori e cioccolatini! 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: