Di brisket, briscole e picche.

Domani si conclude la pausa dalla dieta, oggi, per continuare in bellezza, sono stata portata ad assaggiare il fantastico brisket Texano... una delizia deliziosamente imparagonabile a qualsiasi altra carne mai mangiata in vita mia.
dopodiché per smaltire siamo andate da Target (ma come non avete target in Europa?), dove sono stata trascinata in una naturale shopping flow, mentre si parlava di? Dating, of course!
Essere in un team di 8 persone, dove quattro hanno un ex marito, corrobora in modi altamente statistici la mia teoria che il matrimonio e’ un’istituzione outdated – c’e’ proprio bisogno di un certificato per stare assieme? L’idea romantica che ci sta dietro avrebbe bisogno di altri consolidamenti piu moderni.
Per ora, nelle nostre vite, siamo tutte d’accordo che amiamo la nostra indipendenza e che un marito non lo vogliamo. Ma arrivano i ‘pensi di ricominciare a uscire con qualcuno?’.
Tutte antiche come me sulle nuove app, concordiamo che un appuntamento richiede troppo sforzo. Dovere uscire a cena, togliersi dalle pantofole, ascoltare cose poco interessanti dette da un altro, dovere fingere di ricevere una telefonata in cui ti dicono di correre che il tuo gatto ha perso tre denti….
Messa cosi’ ‘andandolo a cercare’ diventerebbe un onere piu’ che un onore, e noi stiamo troppo bene da sole per barattare la nostra autonomia con ste mascherate.
Mentre parliamo di uomini, e di quanto e’ bello, senza di loro, potere arredare casa PROPRIA come scegliamo noi, ho avuto questo inaspettato istinto di lasciarmi guidare dagli ‘its cute’ urlicchiati davanti ai vestiti e sono finita con un carrello con della roba comodissima, e altra che non avrei mai pensato di comprare.
E che nemmeno ho provato. E che quando ho provato tornata in albergo ho capito che sfidava un po’ troppo le mie paranoie: ho preso un abito che ha una specie di apertura a goccia davanti, che io non avevo notato essendo decorata con un nastrino che pensavo chiudesse tutto. O niente, che nel mio caso non c’e’ nulla da chiudere.
Pero’ mi son detta che ormai non facevo in tempo a portarlo indietro, e che tutto succede per un motivo.
Cosi’ mi sono pettinata, truccata e sono uscita nell’afa ancora pesante delle sette di sera di qui.
Con questo vestito, che non metterò mai nell’isola perche’ fa troppo freddo (qua invece fa quasi fin troppo caldo con sta roba addosso).
Che non metterei mai nel paesello perche’ fa troppo ‘ma dove vai’. In piu’ e’ sgambato da un lato che procurebbe ‘non hai piu’ vent’anni’. Ah, quanto si e’ VIPPE sempre tra le sciure Teresa e Maria.
Potrebbe forse andarmi bene nel posto dove non abito, che abbiamo ancora dei mesi caldi davanti di cui approfittare, e che tanto in città’ nessuno ti considera.
Potrebbe forse andarmi bene con un paio di tacchi che non ci staranno mai in valigia (non e’ ora di comprarsi un paio di scarpe da sera e lasciarle li che le useresti certamente di piu’?).
Potrebbe forse andarmi bene se per allora trovassi un date, e se il date del caso mi invitasse a cena fuori.
Che e’ vero che sono a dieta, che e’ vero che sta storia degli appuntamenti pianificati e’ uno strazio, soprattutto quando devi sentire risposte che non ti interessano o rispondere a domande che ti fanno cascare le braccia.
Ma e’ anche vero che non c’e’ sempre bisogno di parlare. E che se andate vestite carine ad un date, il date probabilmente guardera’ voi e resterà imbambolato. E mentre lui farfuglia qualcosa ben poco formulato, voi non dovrete rispondergli perche’ saranno cose incomprensibili. E dunque mangerete. Quello sara’ l’unico atto di passione della serata.
Puo’ valerne la pena solo li, mentre vi buttate nella cacio e pepe che avete davanti.

PS. Mangiate, ringraziate e poi filate a gambe levate.
Non ripensateci, non date seconde chance, non fatevi invitare a casa sua a cena.
Ricordatevelo amiche. Pigiama, pantofole e minestrina fatta da voi tutta la vita.

Pubblicità

Pubblicato da Fondi di Caffè

Mai prendersi troppo sul serio ;)

2 pensieri riguardo “Di brisket, briscole e picche.

  1. Io metto in pausa la mia dieta per 10 giorni da giovedì 8 settembre e già pregusto polenta e capriolo e cinghiale in tutte le salsa possibili. 😋 Sull’essere single, al momento non è adatto al mio caso e spero che non lo sia per taaaaaanto tempo perché sono ancora troppo innamorata per pensare di perderlo. ♥️ Detto questo, quando torno dalle ferie, ti scrivo e ci video-vediamo per un aggiornamento in diretta. 😉

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: