McGiver

Io so di essere una che si arrangia e puo’ fare tutto da sola, ma in giorni come questi scado nei cliche’ piu’ cliche’.
Quelli che normalmente non condivido, quelli per cui se mi arrivassero da qualcun’altro(a) sgranerei gli occhi e urlerei
“ma sei scema?”.

Pero’ oggi va cosi’.
Ci sono 30 gradi, 30, agazzi T r E n T a in questa isola di temperatura mediana 15. Fa caldo per i nostri standard, troppo.
Ho tutta l’erba da tagliare.
I copri-cerchioni da togliere dalle ruote per il tagliando, e non sto capendo come fare senza distruggerli.
E la macchina da portare da quelli del tagliando per l’ispezione.

E niente, vorrei un uomo.
Che fa tutto.
Mentre io me ne resto in giardino con i piedi a mollo a mangiare il gelato.
E sono pure a dieta.

Dicono che da lunedì’ torni l’inverno.
Aspettero’ a far tutto quando torna il fresco.
O che bussi alla porta McGiver.




Pubblicato da Fondi di Caffè

Mai prendersi troppo sul serio ;)

Una opinione su "McGiver"

  1. Se abitassimo più vicine, ti manderei Andrea. Si schernisce sempre dicendo di non essere bravo nelle “faccende manuali”, però ha una pazienza infinita e finisce tutto quello che inizia.
    PS: tra qualche anno, puoi incastrare tuo figlio. 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: