Non restare sulla porta

Non restare sulla porta
entra pure se ti va
E se non Sara’ stasera
prima o poi succedera’

Sentimento Pentimento
Neri, per caso e di graffiate



Se volete provare esperienze forti, organizzatevi un date con uno/a che ha uno/a o piu’ gatti.
Se siete timidi/e, evitate.

Se siete gatt-inesperti, smorziamo subito la vostra genialita’ quando urlate “ma chiudere la porta?”.
Se avete un gatto, conoscerete bene l’amore per le porte dei gatti, e potrete spiegare ai nostri amici qua sopra con me:

1. Gatto davanti a una porta aperta – ok
2. Gatto davanti a una porta chiusa – NON ok
3. Gatto davanti a una porta chiusa – voglio uscire
4. Gatto dietro alla porta chiusa che avete riaperto per farlo uscire, e richiuso – voglio rientrare
5. Gatto davanti a una porta chiusa che non si apre – miaoww
6. Gatto davanti a una porta che non si apre e a un padrone che non lo ascolta – miaowww, gratta gratta gratta
7. Padrone che non lo ascolta dopo 5 minuti: “smettera’”, gatto dopo un minuto “ti do l’illusione”, padrone “finalmente posso rilassarmi”, gatto dopo un secondo “maoowwwww aprimistronzoovedi” gratta gratta gratta “ti rovino tutto il legno”
8. Padrone resiliente che dura un’ora “finalmente ha smesso”, gatto dopo un’ora ed esattamente quando vi eravate appena addormentati crash gratta miaowww sveglia miaow ti strappo pure tutta la moquette
9. Gatto davanti al padrone sclerato che si alza e gli apre la porta – miaow ben ti sta, ma non volevo entrare

0. Ovvero, del gatto la verita’
a. Io sdraiato sul divano (per fortuna)
b. padrona a casa con uno che chi cacchio e’ questo (se non ci fossi io a proteggerla…)
c. padrona va in stanza e non chiude la porta, conscia del fatto che altrimenti iniziero’ a lamentarmi (ma allora mi vuole bene), dunque la seguo
d. padrona mi fa un sorrisino e poi mi dice ‘dai vattene’
e. padrona si dimentica finalmente di me e si concentra sul date (ho da assicurarmi che non sia pericoloso)
f. io vado a comprare i pop-corn (ho tanto da studiare ma ho voglia di snack)
g. torno e trovo padrona in movimenti per me incomprensibili
h. mi piazzo in prima fila per osservare meglio (non e’ che e’ un serial killer questo?)
i. padrona emette suoni che non sono molto rassicuranti (inizio ad avere paura)
l. stappo la mia bibita ma mi metto piu’ vicino per ascoltare meglio
i. padrona si accorge finalmente di me, ma tenta di cacciarmi a suon di ‘shhh’ senza allontanarsi da quello
l. rimango imperterrito
m. quello si alza e chiude la porta
o. miaaowww scratch gratta graffia moquette
MIAOOOOW MIAAAOOWWW MIAOOOOW
MIAOWWWW MEAOWWW MIAOOOOW
p. Quello esce e se ne va, e finalmente lascia padrona tutta a me. Mentre esce gli morsico una caviglia, e gli graffio l’altra, anche lui non tornerà mai piu’. Ho vinto di nuovo.

Quando vi chiedete perche’ una donzella carina, simpatica, spiritosa sia ‘ancora single’ riflettete: non incolpate la velocità delle app dove tutto e tutti sono accessibili. Non incolpate il fato, gli stronzi, o qualche lato oscuro della fanciulla.
Chiedetevi solo chi sta dormendo accanto a lei, convinto che sia essenzialmente un suo totale indiscutibile diritto.
Troverete la risposta.

Avanti pure un altro.

Pubblicato da Fondi di Caffè

Mai prendersi troppo sul serio ;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: