IL PRINCIPE che non voleva …

Sti tempi tutta la controversia sul consensuale, tirando in mezzo Biancaneve.
Dico io, ma Biancaneve? Povero Principe Azzurro. Lui, sono certa, davvero la voleva salvare.
Attenzione, non sto negando la validità o l’importanza dell’argomento, ma penso che forse ci sarebbero stati altri esempi piu’ eloquenti da porre…

Ma vi ricordate gli altri cartoni che guardavamo da piccoli?
Tutte ‘favole’ in cui ci passavano storie di sesso più o meno lecito, che se ne potrebbe fare un post.
Io mi limito a citarvi Abel e Arthur. E Georgie che si passava a turno i suoi fratellastri. Noi siamo sicuri che questo fosse consenziente, sano e pulito?
Ma li trasmetteva Bim Bum Bam sti cartoni, con Paolo Bonolis, Manuela e Uan. Che male ci poteva essere?

C’era pure Lamu’ che tutti i maschietti guardavano felici, e i commentini che uscivano erano sempre molto esilaranti. E che faceva puntualmente venire complessi di inferiorita’ a noi che cosi’ belle non lo saremmo mai state.

C’erano Candy Candy, Mila e Shiro, Anna dai capelli Rossi, Sara Lovely Sara, PollyAnna in braccio dello zio, Papa’ Gambalunga e Piccoli Problemi di Cuore. C’era Occhi di Gatto che faceva sesso col poliziotto Matthew, non perché lo amasse, ma per non dare sospetti… e vogliamo parlare di Margot con Lupin?

Aperte le danze. Quale tra queste o altre storie perverse era la vostra preferita?


Comunque. A proposito di consenso. Diciamocelo, nemmeno sono sempre le donne a rifiutarsi, anzi.
Non siamo piu’ ai tempi del ‘ho mal di testa’ univoco. Abbiamo viziato troppo i nostri amici maschietti, ora ne paghiamo le conseguenze. L’emancipazione ci ha fatto male, donne.

C’e’ un aneddoto nella mia cerchia di amici che fa cosi:
Lui l’ha invitata a cena. Lei e’ andata a cena. Ma piu’ della cena, e’ il dopocena che e’ passato alla storia.
Hanno magnato, e magnato bene, molto bene, e soprattutto molto. Focalizzatevi su molto.
Ora, si sa che mangiare con gusto e’ quasi bello come fare l’amore …. ho detto quasi.

Le cose piu’ belle della vita
O sono illegali
O sono immorali
O fanno ingrassare

George Bernard Shaw


Tutto molto romantico, perche’ io ve l’ho detto che di uomini romantici ce ne sono e ne esistono ancora.
Candele, calice di vino, cena preparata dalle sue manine. Un uomo che cucina, ha sempre mille punti in piu’.

Sara’ che siamo emigrate in un posto dove il cibo non e’, per cultura popolare, tra i desideri primi. Mi sorprende che la citazione qua sopra venga proprio da un’isolano, ma lui era avanti….
Sara’ che i nostri CCCE questa cultura la rappresentavano fin troppo bene. Troppo. Una volta il mio mi ha detto:

Voi (Italiani) vivete per mangiare, noi mangiamo per vivere



non gli si può forse dar torto, ma e’ un pezzo di mondo a cui io non voglio piu’ rinunciare, e evidentemente non sono l’unica….

Sara’ che troviamo molto seducente un uomo che mette passione, amore e gusto in tutto quello che fa.
Anche nelle cose semplici. Anche se e’ solo una pasta. Anche se e’ solo un aglio, olio e peperoncino alle 9 di sera con 52 gradi e te che grondi tutta l’acqua di cui e’ composto il tuo corpo e non sai se sopravviverai.
Ma sei seduta. Senza muovere un dito. Mentre gli guardi le spalle, ti godi il momento, e pensi di essere davvero fortunata. (Complimenti: intascare e mettere via).
Perche’ e’ facile portarti al ristorante….

Allora, si diceva, l’amica e’ andata a cena. Atmosfera perfetta, serata perfetta. Uno di fronte all’altra, tutta sera a chiacchierare guardandosi negli occhi.
Dopo il caffe’ lei si e’ alzata, ha girato attorno al tavolo, e’ andata a dargli un bacio.
Un bacio tira l’altro….

L’amico dice che era davvero pieno.
L’amica dice ‘mi ha detto, letteralmente: no, dai, ho appena mangiato’.
L’amico dice che era vero, e lei se le e’ legata al dito per nulla.
L’amica dice che sarebbe stato il finale perfetto per una serata cosi perfetta. Che ha continuato a essere perfetta, ma che comunque le ha fatto (sor)ridere il modo. Se l’e’ messa in tasca, ma la tira fuori ancora…
Ha sfondata una vaschetta di tre kg di gelato per compensare. A volte il cioccolato puo’ fare magie.
E non se le e’ legata al dito, ma ha raccontato a tutti che lui le ha detto di no una volta. Che comunque non e’ galante.
Pero’ continuano a volersi bene ed hanno raggiunto un agreement: d’ora in poi lui seguira’ ligiamente la sua dieta vegana da 10 kcal al giorno.
Noi amici diciamo che l’importante e’ che il tutto sia consenziente, non importa se la parte in questione e’ Bianca o il Principe. Ma non siamo davvero sicuri che il Principe sia disposto a mangiare cosi’ poco. Lo stiamo lentamente perdendo di vista – perche’ a quanto pare la dieta lo sta facendo letteralmente scomparire….

L’episodio ha dato il via a una conversazione tema: anche se questa non era una scusa,
quali sono le scuse piu’ idiotiche che abbiate mai ricevuto?
Una volta ho invitato un tizio a una mia festa di compleanno, esilarata dall’idea che i genitori fossero via ed avessi tutta la casa per me,
lui mi ha risposto
‘non posso, devo innaffiare le piante di mia madre’
Vi giuro che e’ vero, che ne scrivo tante di cazzate, ma questa e’ storia. La festa iniziava alle 9, e lui, come anticipato galantemente, non si e’ presentato.
A mezzanotte, poi, mi ha suonato il campanello portandomi un regalino.
L’ironia e’ che fosse un libro intitolato “Ti voglio tanto bene”. 3 ore per innaffiare due vasi. E quando arrivi nemmeno sali. Ti voglio tanto bene alle tue piante. Se me lo ricordo ancora un motivo ci sara’.

Ma ne ho sentite anche di peggio, nella stessa era.
Tipo: Lei tutta in tiro carina, che aspetta lui a sorpresa in casa sua, lui che entra e si ritira dicendo “devo portare giu’ la spazzatura”….

Ora non so se vent’anni fa in Brianza girasse qualche specifico veleno per rendere tutti questi uomini babbi, ma sono sicura non siamo state le uniche. E che, soprattutto, non fosse colpa nostra.

Fatevi aventi, mie principesse e principi, e raccontatemi dove si va quando il mal di testa o la panza piena sono state usate talmente troppo che bisogna cambiare disco….

Good luck.

Pubblicità

Pubblicato da Fondi di Caffè

Mai prendersi troppo sul serio ;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: